Tu sei qui

Scuola aperta 2017 - Secondo appuntamento

LA SCUOLA APERTA DEL GRIGOLETTI

Sabato 16 dicembre 2017 dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Con visite guidate, informazioni e laboratori

Ti aspettiamo!

 

 

Che differenza c’è tra Liceo Scientifico e Scienze Applicate? Che cos’è il Clil ? Quante lingue si studiano al Liceo Linguistico? Questi ed altri dubbi potranno essere risolti sabato 16 dicembre dalle 15 alle 18 nel secondo appuntamento di Scuola Aperta del Liceo Grigoletti. A rispondere saranno i docenti dell’istituto e moltissimi studenti tutor, fieri e orgogliosi di far parte di una scuola che coniuga tradizione e innovazione e che svetta, come recentemente rilevato dai risultati in uscita e nel primo anno di Università dagli studi della Fondazione Agnelli (www.eduscopio.it), nel panorama dell’offerta formativa della nostra regione.

Il 16 dicembre docenti e alunni della scuola presenteranno i diversi percorsi di studi - Liceo Scientifico, Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate e Liceo Linguistico - e la scuola secondo un fitto programma che prevede, oltre la consueta visita guidata, numerosi esempi di come si svolgono normalmente le lezioni in questo istituto, la cui priorità è far sentire a proprio agio gli studenti grazie a un clima di serenità e collaborazione.

Si potranno seguire nel pomeriggio moduli di avvicinamento, anche in forma ludica e laboratoriale, di fisica, matematica, scienze e informatica, discipline nelle quali gli alunni del Grigoletti si sono spesso misurati in contesti nazionali ed anche internazionali, ottenendo risultati eccellenti. Oppure percorsi che si snodano tra arte, latino, letture ad alta voce, blog in lingua: l’offerta linguistica in questo istituto è davvero varia e ricca: tedesco, francese, spagnolo, russo e inglese. L’attenzione per le lingue della scuola di via Interna viene da lontano: è stata la prima infatti ad attivare nel 2007 al Liceo Scientifico l’opzione Clil, ovvero tutte le materie possono essere insegnate, in proporzione variabile nel corso degli anni, in inglese. Una proposta con successo crescente ora affiancata dalla sperimentazione Esabac al Liceo Linguistico, ossia una materia al triennio in lingua francese e un diploma finale binazionale italiano e francese e da una fitta rete di scambi e di partnership attuati con scuole europee.